Tour tra le strutture comunali abbandonate

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (1 Vote)

Cittadinanza attivaIl nostro tour tra le strutture comunali di Ceppaloni, va a concludersi con le strutture inutilizzate, vuote e mai rese produttive presenti nel nostro Comune. Queste strutture sono ancora in buono stato, perché da poco soggette a lavori, ma per disinteresse o incapacità gestionali dei nostri amministratori restano inutilizzate.

Alcuni esempi? L'ex edificio scolastico di San Giovanni, il centro sociale di Beltiglio, la struttura alle spalle dell'edificio scolastico di Beltiglio (costruito con i fondi del PIP di Rotola) e, ultimo ma non meno importante, il castello medievale di Ceppaloni.

Alla fine dei nostri viaggi fotografici, emerge una sola incontestabile verità: l'enorme patrimonio comunale di Ceppaloni è poco (per non dire per nulla) valorizzato e tanto, troppo mal tenuto.

Il Comune di Ceppaloni è ufficialmente in condizioni di deficit finanziario

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (4 Votes)

Cittadinanza attivaIl Comune di Ceppaloni è ufficialmente in una situazione di grave squilibrio finanziario, praticamente a un passo dal disseto!

Questa è la conclusione a cui è giunta la Corte dei Conti, il supremo organo di controllo e vigilanza sugli enti pubblici, dopo aver analizzato i bilanci del Comune relativi agli anni 2018 e 2019.

La relazione della Corte dei Conti è impietosa e certifica un ammanco, un disavanzo di oltre 2.000.000,00 (duemilioni) di euro, frutto della “violazione delle norme che presiedono alla corretta tenuta della contabilità”.

La Corte dei Conti ha inoltre evidenziato che l’Ente “ha occultato una situazione di squilibrio” e che, pertanto il Comune di Ceppaloni è “in una situazione di disavanzo sostanziale”.

Anomalie nel bilancio, c'è il rischio default

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (5 Votes)

comune ceppaloniResidui che fanno apparire il bilancio solido. Fondo crediti di dubbia esigibilità che scricchiola, un’anticipazione di tesoreria che cresce. Ne abbiamo parlato qualche giorno fa per descrivere le condizioni critiche del Comune di San Giorgio del Sannio, ma le stesse tematiche saranno affrontate dal Consiglio Comunale di Ceppaloni, convocato il prossimo 3 maggio per espressa richiesta della Corte dei Conti.

Sui bilancio del Comune, in particolare sui rendiconti 2018 e 2019, aveva acceso un faro il Gruppo di Opposizione. Da Cittadinanza Attiva per Ceppaloni erano partite, infatti, diverse segnalazioni alla magistratura contabile.

Avvisi di accertamento A.I. 2015 da annullare!

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (3 Votes)

Cittadinanza attivaNegli ultimi mesi, il Comune di Ceppaloni ha fatto notificare, nella maggior parte dei casi a mano, gli avvisi di accertamento per le imposte locali (TASI, IMU e TARI) relativi all’anno 2015.

Analizzando tali atti, abbiamo riscontrato delle irregolarità che ne compromettono la loro validità e, nei giorni scorsi, abbiamo provveduto a chiedere il loro annullamento e la disposizione dei rimborsi per i soggetti che avevano già provveduto al pagamento.

Sosteniamo, da sempre, che la lotta all’evasione dei tributi locali sia una questione di equità, e abbiamo già battagliato in tal senso per la tassa sui rifiuti (TARI), ma lo svolgimento dell’attività di accertamento doveva essere effettuata nel rispetto delle disposizioni in materia. 

 

Borsa di Studio “Carlo Mazzone Global Teacher Prize”

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (2 Votes)

carlo-mazzoneCarlo Mazzone, docente di Informatica presso l’Istituto “G. B. Bosco Lucarelli” di Benevento è stato selezionato come finalista del Global Teacher Prize 2020, il premio, istituito dalla Varkey Foundation, meglio noto come il “Nobel dei docenti”. In tale ambito il professore Mazzone, grazie alla generosità del vincitore Ranjitsinh Disale che ha diviso il proprio premio con gli altri finalisti, ha avuto la disponibilità in denaro di 55.000 dollari che gli saranno erogati per i prossimi 10 anni.

Aderendo allo spirito del Global Teacher Prize, che vuole esaltare l’importanza dell’educazione come speranza per la creazione di un mondo migliore dando l’opportunità a tutti i bambini e giovani del Pianeta di avere un’educazione di valore, il professore ha voluto investire tali fondi in una specifica Borsa di Studio.

Sottocategorie

Sei qui: Home News
Find us on Facebook
Follow Us