Ceppaloni, l’amministrazione comunale chiederà lo stato di calamità naturale

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (1 Vote)
Ceppaloni, l’amministrazione comunale chiederà lo stato di calamità naturale 4.0 out of 5 based on 1 votes.

FranaL’amministrazione comunale di Ceppaloni, guidata dal primo cittadino Ettore De Blasio, è pronta ad avviare la procedura per richiedere lo stato di “calamità naturale” dopo la violenta ondata di maltempo che ha interessato il territorio sannita. La “bomba d’acqua” che ha colpito anche Ceppaloni tra il 21 e il 22 agosto ha creato ingenti danni. A complicare le cose è stata la durata dell’evento atmosferico caratterizzato oltre che dalla pioggia, che ha causato allagamenti, frane e smottamenti con seri danni al sistema fognario, anche da una dannosa grandinata e da forti raffiche di vento che hanno danneggiato il verde pubblico.

 

 

Tra i più colpiti c’è certamente il comparto agricolo con danni alle coltivazioni ortive, alle produzioni olivicole e vitivinicole. Un danno enorme per gli agricoltori della zona. L’amministrazione comunale ha avviato tutte le azioni necessarie per affrontare questa emergenza legata al maltempo in un territorio dove l’agricoltura è una fonte di reddito molto importante.

Sei qui: Home News Ceppaloni, l’amministrazione comunale chiederà lo stato di calamità naturale
Find us on Facebook
Follow Us