Uomini, ominicchi e quaquaraquà

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (4 Votes)
Uomini, ominicchi e quaquaraquà 5.0 out of 5 based on 4 votes.

Cittadinanza attivaQueste categorie umane, ben descritte da Sciascia, sono quanto mai attuali nel tessuto sociale e politico di Ceppaloni.

La dialettica politica, per quanto dura e diretta, viene sostituita da una prassi degna dei migliori quaquaraqu√†: le lettere anonime. Si parte con il discredito della persona (possibilmente candidata) e/o dei familiari pi√Ļ vicini o esposti per poi inviare il tutto alle istutuzioni e alle forze di pubblica sicurezza.

 

 

Fa specie notare come diventa solerte lo "Stato" quando si trova davanti all'anonimo denunciante, mentre √® stranamente lento e macchinoso quando il denunciante firma con il proprio nome e cognome. Fa ancora pi√Ļ specie notare che solerti diventano soprattutto coloro i quali, in palese conflitto di interessi, hanno parenti amministratori uscenti e ricandidati. Questa pletora di ominicchi e quaquaraqu√† non otterr√† altro risultato se non il rafforzamento delle convinzioni e delle azioni degli uomini che non si faranno piegare dal ricatto e dall'intimidazione.

Naturalmente la promessa è che, a qualsiasi titolo la popolazione scelga di mandarci nella casa comunale, la lotta all'illegalità e ai conflitti di interessi sarà serrata e senza timore."Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono. Poi vinci" (Mahatma Gandhi)

Cittadinanza Attiva Ceppaloni

Sei qui: Home News Uomini, ominicchi e quaquaraquà
Find us on Facebook
Follow Us