Cittadinanza Attiva chiede di aderire al bando europeo per il wi fi gratuito

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (1 Vote)
Cittadinanza Attiva chiede di aderire al bando europeo per il wi fi gratuito 5.0 out of 5 based on 1 votes.

comune ceppaloniCittadinanza Attiva Ceppaloni ha inviato una PEC al Sindaco del Comune di Ceppaloni per portarlo a conoscenza  della pubblicazione di un bando della Commissione Europea al fine di promuovere le connessioni wi-fi gratuita per i cittadini e i visitatori in spazi pubblici quali parchi, piazze, edifici pubblici, biblioteche, musei e centri sanitari in tutta l'Europa.

Il buono WIFI4EU prevede un importo fisso di 15 000 euro per ciascun comune. I comuni che ricevono un buono selezionano i "punti di aggregazione pubblica" in cui gli hotspot WiFi4EU (punti di accesso senza fili) saranno installati e possono utilizzare i buoni WIFI4EU per finanziare parzialmente un progetto di valore superiore.

 



Il buono pu√≤ servire ad acquistare nuove attrezzature o ammodernare del materiale vetusto e sostituirlo con le attrezzature migliori pi√Ļ recenti disponibili sul mercato.

I beneficiari saranno selezionati in base all'ordine di presentazione delle domande, garantendo nel contempo che tutti gli Stati membri possano beneficiare di un importo minimo di buoni (il primo invito a presentare proposte prevede un minimo di 15 buoni per paese).Speriamo in un celere e positivo riscontro da parte dell'Amministrazione Comunale in quanto per accedere al finanziamento necessita eseguire due fasi:  prima ti registri, poi ti candidi!

Vale il principio "primo arrivato, primo servito" si applica alla data e all'ora della domanda (e non della registrazione)!. Ad ora pochissimi comuni si sono registrati! Perciò va tenuta alta l'attenzione su questo finanziamento che potrebbe contribuire alla modernizzazione del nostro paese.


Cittadinanza Attiva Ceppaloni

Sei qui: Home News Cittadinanza Attiva chiede di aderire al bando europeo per il wi fi gratuito
Find us on Facebook
Follow Us