Incontro con De Magistris: Cittadinanza Attiva fa alcune precisazioni

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (3 Votes)
Incontro con De Magistris: Cittadinanza Attiva fa alcune precisazioni 4.7 out of 5 based on 3 votes.

demagistris CeppIl Gruppo Cittadinanza attiva vuole innanzitutto ringraziare tutti coloro che hanno partecipato nella serata di ieri all’incontro tenutosi presso la Sala Consiliare del Comune di Ceppaloni con il Sindaco di Napoli, Dott. Luigi De Magistris per la presentazione del suo libro “La città ribelle”.  L’incontro è stato focalizzato soprattutto sulla necessità di un mutamento nel fare politica, rendendo la cittadinanza partecipe ed attiva.

 

 

Il Sindaco De Magistris, illustrando le sue scelte, l’attività della Sua amministrazione sul territorio, ha dato prova che una politica diversa, fondata sulla legalità e sulla partecipazione del popolo è possibile. Si è pertanto parlato della centralità dei valori della nostra Costituzione, della cd. Figura del “Sindaco di Strada”, del “capitale umano” quale risorsa molto più importante di quella economica, della questione Bagnoli, della delibera relativa alla fruizione collettiva dei beni pubblici, nonché della scelta coraggiosa di non chiudere le scuole pubbliche (cosi come imposto dall’alto) ma addirittura di indire un concorso per l’assunzione di nuovi insegnanti.

Ci preme però, avendo letto alcuni giornali nonché interventi del Sindaco di Benevento, Clemente Mastella, fare alcune precisazioni, in quanto ci è dispiaciuto che un dibattito ricco di spunti interessanti e volto a creare un tavolo di discussione su temi di rilevante interesse pubblico, sia stato strumentalizzato al fine di fare le solite polemiche sterili ed inutili, retaggio dei vecchi modi di fare politica.  

Innanzitutto tranquillizziamo il Sindaco di Benevento: l’incontro non ha avuto ad oggetto la sua persona ed il Dott. De Magistris si è limitato a rispondere ad una domanda del moderatore, in modo del tutto garbato e non certo “inelegante”. Gli argomenti trattati erano di tutt’altro spessore, come innanzi indicati e non avevamo alcun interesse a parlare della Sua persona. Inoltre e sempre al fine di evitare strumentalizzazioni evidenziamo che sono state riferite cose non rispondenti al vero e chiediamo al riguardo delle rettifiche.

Il Sindaco di Napoli non si Ã¨ rivolto affatto al figlio del Dott. Clemente Mastella (anche perché da quanto è dato leggere sui giornali sarà la moglie a candidarsi), bensì come esplicitamente affermato, alla paventata candidatura del figlio del Governatore della Campania. 

Il Sindaco di Napoli non ha mai fatto alcun riferimento al movimento 5 stelle, ma sempre a domanda, precisando che non avrebbe fatto campagna elettorale per le prossime elezioni politiche, ha aggiunto che a suo parere è un bene che persone, come gli esponenti del gruppo “Potere al Popolo” decidano di fare politica al di fuori dei vecchi schemi dei partiti tradizionali.

Detto questo, ringraziamo di nuovo tutti per la grande partecipazione, nella convinzione che eventi di tal sorta fungano da stimolo non solo per un arricchimento personale di ognuno, ma anche al fine di creare delle basi per un rinnovamento della politica, che metta al centro gli interessi della collettività.

Sei qui: Home News Incontro con De Magistris: Cittadinanza Attiva fa alcune precisazioni
Find us on Facebook
Follow Us