Scoperto un cadavere nel casolare che fu danneggiato dalle fiamme

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (0 Votes)

IncidenteLa salma dell’uomo è stata trasferita al Rummo, nei prossimi giorni saranno effettuati gli esami medico legali per stabilire le cause della morte. 

Un casolare abbandonato andato lungo la strada che dalla frazione di San Giovanni conduce a Ceppaloni era andato distrutto dalle fiamme, era crollato il solaio, nella tarda serata di martedì. Un rogo la cui origine era probabilmente dolosa. Sul posto erano poi intervenuti i Vigili del Fuoco ed i Carabinieri. 

A distanza di sette giorni, il giallo. Infatti, nella serata di ieri alcuni persone – familiari di un 71enne del posto – molto preoccupate dall’assenza prolungata di un congiunto avevano tentato di rintracciarlo nei luoghi che abitualmente frequentava. Il corpo dell’uomo è stato poi rinvenuto, coperto dai detriti e calcinacci, all’interno del casolare che nei giorni scorsi era stato investito dalle fiamme. 

Una volta scattato l’allarme sul posto sono poi giunti i Carabinieri della locale Stazione ed i Vigili del Fuoco. Dopo il sopralluogo la salma del pensionato è stata poi trasportata presso l’obitorio del Rummo dove nei prossimi giorni saranno effettuati tutti gli accertamenti medico legali. Accertamenti che serviranno a stabilire le cause e l’ora della morte. Da stabilire, inoltre, ancora con certezza come si sia sviluppato il rogo. Tutte domande alle quali ora, i militari dovranno dare risposta. 

Fonte: Ottopagine

Sei qui: Home News Scoperto un cadavere nel casolare che fu danneggiato dalle fiamme
Find us on Facebook
Follow Us