A San Giovanni di Ceppaloni prosegue l'attivita' della giovane compagnia teatrale "Comunque vada"

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (0 Votes)

Teatro sanGiovanniA San Giovanni di Ceppaloni prosegue l'attività della giovane compagnia teatrale "Comunque vada".
In scena, è stata portata, stavolta, "Non ti pago" di De Filippo, ottenendo un buon successo di pubblico e di critica.
"In un piccolo paese caudino della provincia di Benevento, San Giovanni di Ceppaloni, un gruppo di giovani della comunità - si legge nella nota inviata alla Stampa - si riunirono in una sera di ottobre dello scorso anno e decisero d'intraprendere un nuovo percorso, un monito di aggregazione e di amicizia tra loro, un motivo per riunire gli abitanti attraverso l'allegria del teatro, costituendo la nuova compagnia teatrale "Comunque vada".

 

 


Dopo aver debuttato per la prima volta il 29 dicembre scorso nel salone parrocchiale della chiesa di San Giovanni di Ceppaloni e poi per la seconda volta il 24 gennaio in un ristorante-pizzeria, avendo in tutte e due le date strepitoso successo e grande partecipazione di pubblico per la loro bravura, ha portato in scena il 23 febbraio scorso in occasione delle festività del carnevale la commedia "Non ti pago" formulata in tre atti e scritta nel 1940 da Eduardo De Filippo.
La compagnia è formata dai seguenti interpreti e personaggi: Dante Parente, Ferdinando Quagliuolo; Lavinia Lizza, Concetta sua moglie; Liliana Parente, Stella, la loro figlia; Francesco Buonavolontà, Aglietiello uomo di fatica in casa Quagliuolo; Martina De Luca, cameriera; Giuseppe Maio, Mario Bertolini; Tania Matsko, Erminia sua zia; Gennaro Lizza, Vittorio Frongillo; Pierpaolo Parente, Luigi Frongillo; Valeria Barbato, Carmela, popolana; Antonio Parente, don Raffaele Console; Carmine Rossi, Lorenzo Strumillo, avvocato.
Presentatrice della compagnia è stata Diana Fedenkyiv, la regia di Germano Parente.
La manifestazione ha avuto inizio con il saluto del regista Germano Parente il quale ha ringraziato i presenti ed ha spiegato la volontà e la tenacia dei ragazzi e ragazze della compagnia che hanno avuto impegnandosi sin da subito.
Quindi, c'è stata l'interpretazione de 'A livella di Totò da parte di Geppino Martino nella veste di Pulcinella.
Grande partecipazione, dunque, in quel di San Leucio del Sannio.
Complimenti sono stati espressi dal pubblico agli interpreti per la bravura.
Complimenti indirizzati soprattutto ai giovani della compagnia che, anche se hanno iniziato da poco, sono già dei bravi e consumati attori.
Mandata in archivio, dunque, questa serata la Compagnia ha salutato tutti sicuri di una così grande partecipazione alla prossima commedia".

Fonte: Gazzettabenevento.it

Sei qui: Home News A San Giovanni di Ceppaloni prosegue l'attivita' della giovane compagnia teatrale "Comunque vada"
Find us on Facebook
Follow Us