Gli “Over 65” del Comune di Ceppaloni nel 2003

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (0 Votes)

benjaminNel mese di Luglio del 2002, sfiduciata l’Amministrazione del Sindaco Nicola Nino Rossi, il Commissario prefettizio subentrato, volendo portare avanti la costruzione della casa albergo per gli anziani, chiese all’ufficio anagrafe di effettuare un’indagine conoscitiva relativa alla popolazione del  Comune di Ceppaloni in riferimento agli “over 65”. Analisi molto interessante perchĂ© fissa un segmento della popolazione suddiviso, diversamente dall’indagine dell’Istituto Nazionale di Statistica,  oltre che per etĂ  e sesso, soprattutto per frazioni. Ciò è importante perchĂ© dĂ  la possibilitĂ  di individuare le differenziazioni presenti sul territorio capaci di incidere a livello   economico e sociale, ma, soprattutto, politico  Questo fu il risultato della ricerca:

 

 residenti: n. 3573 di cui  maschi n. 1734 (48,53%) -  donne n. 1839 (51,47)

La ricerca definì che  vi erano:

n. 730 residenti,  308 maschi (42.20%) e 422 donne (57.80%), che rappresentavano il 20.43% dell’intera popolazione, per cui risultò che l’indice di vecchiaia (rapporto tra la popolazione under 14 e quella over 65 residente nel territorio) era di 148 anziani ogni cento giovani;  si noti come la differenza, 2,94%  in piĂą per le donne relativa alla popolazione totale,  arrivi, tra gli over 65, al 15.60. A dimostrazione che la donna vive di piĂą rispetto all’uomo!

Veniamo alle tabelle accluse all’indagine:

Distinzione per classi di etĂ 

65 – 69  anni            n.180   con  24.65%

70 – 74   anni           n.173   con   23.70%

75 – 79   anni           n.170   con   23.29%

80 e  piĂą anni           n.209   con   28,36%

 Per  classi di etĂ  e sesso

Classi di etĂ           Maschi    %            Femmine      %      

65 – 69               92      12.60                88            12.05

70 – 74               81      11.10                 92           12.60

75 – 79               59        8.08                111           15.21

80 e + anni         76      10.41                131           17.95   

Risalta come la classe di età di gran lunga più numerosa è quella degli ultraottantenni con una forte prevalenza femminile

 

     Per frazioni, classi di etĂ  e sesso

Classi di etĂ         Ceppaloni            S. Giovanni        

65 – 69  -     M. 17  - F. 23  -           M. 19 – F. 17 ) -   

70 – 74   -     M.21  -  F.17  -           M.16 – F. 29  -     

75 – 79         M. 21 – F. 29             M. 17 – F. 33  -    

80 e piĂą        M. 23 -  F. 29             M.  19 – F.37  -                                 

                           Beltiglio       S. Croce/Barba        Tufara

65 -69             M. 33 – F.39       M.13 – F.8  -       M.    10 -  F. 2

70 -74             M.  33 -34           M. 9 – F.8            M.      2  - F. 4     

 75 - 79           M.11 – F. 26       M. 7 – F.17          M.      3  - F. 5

80 e piĂą          M.22 – F. 40        M.10 –F.8           M       2  -  F.7

Le note ultime  dell’indagine concludevano affermando che il Comune risultava suddiviso in 5 aree principali così costituite: Ceppaloni capoluogo  e le frazioni di S. Giovanni, Beltiglio, Santa Croce,  Barba e Tufara Valle ( allora le ultime tre citate ancora non erano frazioni). In particolare la concentrazione di popolazione anziana si rilevava nella frazione di Beltiglio: infine concludeva riportando le patologie piĂą diffuse nel Comune:

scompensi cardiovascolari accompagnati a sorditĂ , cecitĂ  e diabete, incontinenza, paralisi degli arti inferiori e superiori.

Grazie ai dati fornitimi dall’ufficio anagrafe, sto cercando di comparare i dati del 2003 con quelli acquisiti alla data del 23 Dicembre del 2016 e, senza entrare nei dettagli, posso anticipare che i residenti sono: 3466, mentre  gli over 65,  con 791 residenti, rappresentano poco piĂą della quarta parte dell’intera popolazione. Quindi, a prima vista, il Comune appare un paese che perde circa il 4% dei residenti rispetto al 2003, mentre aumenta il numero degli over 65 di circa il 9%. Un Comune vecchio, in sostanza, ma è interessante notare come il dato non è uniforme, soprattutto 14 anni dopo,sul territorio, ma è a macchia di leopardo, nel senso che vi sono zone altamente popolate ed altre in forte calo.                                                                               

 Dopo tanti vecchi (così si chiamavano una volta gli ”Over 65”, un giovane della  generazione Y(come è definita la generazione del nuovo millennio, per cui   anche   “Millenial ”) che alcuni giorni fa ha conseguito la laurea in Economia dei Servizi Bancari e Finanziari   con il massimo della votazione: 110 e lode con una tesi in “Finanza Aziendale”.

Luca Bosco,  davvero bravo, ero presente alla seduta di laurea, ha discusso, con grande competenza e con linguaggio chiaro e preciso dei:

“Modelli Alternativi di Finanziamento: Strumenti e Dinamiche delle Imprese Innovative”.

Auguri alla famiglia e a Luca che ha costruito il primo tassello, importantissimo, per entrare nel mondo del lavoro con la consapevolezza e la  sicurezza di chi sa di poter raggiungere traguardi prestigiosi.

Beniamino Iasiello

Sei qui: Home News Gli “Over 65” del Comune di Ceppaloni nel 2003
Find us on Facebook
Follow Us