Una carta per i diritti alimentari dei bambini

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (0 Votes)

ceppaloniA Ceppaloni in occasione della manifestazione 'Tartufo al Borgo', in programma il 28 e 29 novembre, sarà presentata in anteprima nazionale la 'Carta per i diritti alimentari dei bambini', documento che rappresenta un importante vademecum per genitori, insegnati e tutti gli addetti alla ristorazione di qualsiasi grado e professione. La Carta, redatta da Rosaria Castaldo già collaboratrice dell'Istituto zooprofilattico sperimentale del Mezzogiorno, fissa i diritti alimentari che devono essere rispettati per garantire una sana nutrizione e alimentazione dei bambini. Il sindaco di Ceppaloni e consigliere della Provincia Claudio Cataudo ha sollecitato attenzione alta su questo documento da parte delle famiglie come degli addetti ai lavori: “I principi di sana e corretta alimentazione devono essere alla base per una adeguata crescita.

 

L'allarme che l'Oms ci ricorda sull'obesità infantile non va sminuito e soprattutto dimenticato; è nostro compito garantire sia come genitori in primis che come nel mio caso, medico ed amministratore, adeguate misure e sensibilizzazione al delicato tema”. Cataudo ha annunciato che chiederà l'applicazione della Carta a tutti i plessi scolastici presenti sul territorio comunale di Ceppaloni, e tenterà di estenderla anche in ambito provinciale, “nella speranza che sia anche da modello nazionale. La scelta della presentazione, in calendario sabato 28 novembre come apertura dei lavori di 'Tartufo al Borgo', non è fatta a caso: in previsione della grande affluenza per l'evento di promozione del tartufo bianco organizzato dal nostro Comune garantiremo massima diffusione ai contenuti della Carta”.

Fonte: Il Sannio Quotidiano 

Sei qui: Home News Una carta per i diritti alimentari dei bambini
Find us on Facebook
Follow Us