Imposte, la Giunta fissa le aliquote Tasi e Imu

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (0 Votes)

comune ceppaloniL’amministrazione ceppalonese prosegue l’iter verso l’adozione del bilancio di previsione, e in questo contesto la Giunta Cataudo fissa alcuni importanti ‘numeri’ che saranno presentati all’approvazione del Consiglio. Il sindaco, insieme agli assessori Ettore De Blasio, Bruno Mazzone e Giustino Calabrese, ha stabilito le aliquote della Tasi e dell’Imu. Nel primo caso, maggioranza e opposizione in aula dovranno votare a fronte di un’aliquota stabilita all’1.50 per mille, in riferimento alle abitazioni principali e relative pertinenze; e all’1.60 per mille, nel caso di altri fabbricati, aree edificabili e fabbricati produttivi di categoria D.

 

L’Esecutivo ha anche ripartito il gettito totale dell’imposta, pari a 372.069 euro, rispetto ai seguenti servizi: 40mila euro per la manutenzione stradale e servizi connessi; 150mila euro per l’illuminazione pubblica; 20mila euro per la manutenzione di impianti di illuminazione pubblica; 3mila euro per lo sgombero neve; 61.557 euro per i servizi cimiteriali; 54.220 euro per le spese assistenziali; 15mila euro per il randagismo; 5mila euro per la Protezione civile; e infine 12.300 euro per le spese di mantenimento e funzionamento di parchi e giardini. Il consesso sarà chiamato anche alla ratifica del regolamento che prevede, nel caso di unità immobiliari occupate da soggetti diversi dal titolare del diritto reale sulla casa, il versamento da parte dell’occupante del 30% dell’ammontare complessivo Tasi. Passando all’Imu, invece, sull’abitazione principale (che non si paga, in virtù del versamento della Tasi) è stata fissata un’aliquota del 4 per mille. Si sale al 9 per mille per le unità immobiliari diversi dall’abitazione principale; dall’8.6 al 9.6 per mille per i fabbricati produttivi; 8.6 per mille per aree fabbricabili, e dal 7.6 al 9.6 per mille per i terreni agricoli. Infine, la Giunta ha disposto che il valore venale dei terreni edificabili di categoria BR e BC sia ridotto del 20%; mentre il valore delle aree edificabili in zona C è ridotto del 10% in assenza di strade di accesso, e di ulteriore 10% in mancanza di rete fognaria.

Fonte: Il Sannio Quotidiano 

Sei qui: Home News Imposte, la Giunta fissa le aliquote Tasi e Imu
Find us on Facebook
Follow Us