Raccolta differenziata nel Sannio: Ceppaloni sotto la media provinciale

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (0 Votes)

rifiuti 1E' Moiano, secondo il sistema informativo osservatorio regionale rifiuti (Siorr), il comune più virtuoso sul piano della raccolta differenziata dei rifiuti urbani con una percentuale dell'89%. Con 1.159.670 chili di rifiuti differenziati e 150mila circa di indifferenziati, prodotti dai sui 4115 abitanti, conduce la testa della classifica. Secondo posto per Dugenta con l'87%; terzo Durazzano con 86%; quarte con l'84% Pannarano, Paolisi, Airola. La certificazione della produzione annuale di differenziazione dei rifiuti domestici, riferita al 2013, valuta la gestione integrata del ciclo dei rifiuti nei singoli comuni della Regione Campania. Bene la provincia sannita che non scende al di sotto del 60%, tranne che nel caso di Castelfranco in Miscano, Ceppaloni (57%), Calvi (54%), Torrecuso (56%), San Bartolomeo in Galdo (53%), San Giorgio del Sannio (54%), San Giorgio la Molara (56%).

 

 

Maglia nera per San Martino Sannita che, secondo i dati regionali, scende al di sotto del 50% con un 47% di raccolta differenziata. Produce circa 157mila di chilogrammi di rifiuti differenziati e 180mila di indifferenziati per 1291 abitanti conquista il posto all'ultimo banco della classifica.

 

Sei qui: Home News Raccolta differenziata nel Sannio: Ceppaloni sotto la media provinciale
Find us on Facebook
Follow Us