La famiglia di don Lauro ringrazia Ceppaloni

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (0 Votes)

don LauroUn commosso messaggio di ringraziamento giunge dalla famiglia di Monsignor Laureato Maio all'indirizzo dell'intera comunità di Ceppaloni.

La scomparsa dell'alto prelato, come si ricorderà, aveva significativamente colpito i ceppalonesi legati a don Lauro da un filo invisibile di affetto e di riconoscenza per quell'indimenticato ventennio trascorso dal sacerdote in paese, a cavallo tra gli anni '50 e '60.

 

Numerosi messaggi di cordoglio erano stati espressi a più riprese da tantissimi ceppalonesi in ricordo di una figura tanto cara e riconosciuta ancora dopo tanti anni, come una guida indissolubile dall'intera comunità locale.

Dopo i tributi, i messaggi e i ricordi oggi è la famiglia di Don Lauro a ringraziare i ceppalonesi per la vicinanza mostrata in un momento così delicato. A rendere nota la lettera, don Renato Trapani, parroco della parrocchia di San Nicola Vescovo.

“Desideriamo esprimerle e manifestare – scrivono i nipoti – attraverso la s.v., alla comunità parrocchiale di San Nicola Vescovo, la nostra più viva gratitudine per la straordinaria testimonianza di affetto ricevuta in occasione del commiato terreno di nostro zio. 

Egli ricordava spesso come, in occasione della sua nomina a rettore del seminario, le circostanze vollero che non si accomiatasse ufficialmente dai suoi fedeli, un fatto questo che ora si colora di una luce nuova fino ad apparire come emblematico in quanto nei decenni successivi e fino all'ultimo, mai si è spezzato il legame di intenso affetto con la comunità di cui fu parroco.

Immaginiamo che a voi naturalmente andasse il suo pensiero nel leggere le parole di San Paolo ai Filippesi: â€œFratelli miei carissimi e tanto desiderati, mia gioia e mia corona”.

Fonte: Ottopagine

Sei qui: Home News La famiglia di don Lauro ringrazia Ceppaloni
Find us on Facebook
Follow Us