Alloggi popolari. Serve la commissione

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (0 Votes)

cementoProcedura ancora in corso per i lavori che porteranno alla costruzione di 30 alloggi popolari a Ceppaloni. Dopo l’affidamento dell’appalto alla ditta ‘Romano costruzioni’, la sottoscrizione del 'Programma di riqualificazione urbana per alloggi a canone sostenibile' con l’assessore regionale delegato agli Accordi di Programma e la contrazione di un mutuo da parte del Comune per l’acquisizione del suolo di 21 mila metri quadri in località Donisi, ora l’Ente si appresta a costituire una commissione di collaudo tecnico-amministrativo in corso d'opera e finale e di revisione tecnico-contabile. I tecnici interessati potranno così presentare manifestazione di interesse al Comune di Ceppaloni fino al 6 novembre.

 

Il corrispettivo per l’incarico è di 25.405,14 euro che sarà poi ripartito tra i tre professionisti che faranno parte della commissione. L’intervento, come si ricorderà, è stato finanziato nel 2008 dal Ministero delle Infrastrutture per 3.403.846,15 euro a cui si aggiungono 1.021.153,85 euro dalla Regione, 626.500,00 euro dal Comune e .254.635,00 euro dal soggetto attuatore privato e prevede la realizzazione di 30 alloggi, che saranno concessi a canone sostenibile per 25 anni, e di un museo enologico.

Fonte: Il Sannio Quotidiano 

Sei qui: Home News Alloggi popolari. Serve la commissione
Find us on Facebook
Follow Us