Castello aperto durante la Porziuncola

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (1 Vote)
Castello aperto durante la Porziuncola 5.0 out of 5 based on 1 votes.

Bruno MazzoneDopo la prima apertura in occasione delle giornate Fai, il castello di Ceppaloni spalanca di nuovo le proprie porte ai visitatori. L'antico maniero questa volta resterà aperto nel corso della trentaduesima edizione della sagra del fusillo e del formaggio pecorino che si svolgerà a Ceppaloni giovedì e venerdì. Cittadini e migliaia di visitatori che da oltre trentanni giungono nel centro dell'hinterland beneventano per la porziuncola, potranno così visitare gratuitamente l'edificio storico. L'iniziativa è stata concordata tra la Pro Loco, che organizza la manifestazione, e l'Amministrazione comunale di Ceppaloni. Una scelta sui cui fini pone l'accento l'assessore ai Centri Storici.

 

“I lavori di restauro al castello – spiega Bruno Mazzone – sono praticamente ultimati e seppur l'opera non sia stata ancora consegnata è già fruibile. Riteniamo che manifestazioni come quella promossa dalla Pro Loco di Ceppaloni possano rappresentare un'ottima occasione per promuovere e valorizzare le nostre risorse, facendole conoscere ai tanti visitatori e per questo abbiamo assicurato l'apertura del castello”. Un'azione di promozione che l'Amministrazione quindi intende avviare in vista delle decisioni sulla destinazione della struttura per la quale è già iniziato il confronto nella consulta ad hoc. Il Comune intanto ha provveduto a ripristinare anche l'impianto di illuminazione esterna del castello, ricreando di sera lo scenario suggestivo del maniero che domina l'antico borgo. Nella due giorni i visitatori così oltre a degustare i prodotti tipici e a partecipare alla fiera della porziuncola 'Agricoltura, artigianato e...' che si svolgerà giovedì mattina, potranno anche scoprire le bellezze e la storia di Ceppaloni. La Pro Loco aveva di fatti già programmato diverse mostre tra cui quella della civiltà contadina e degli antichi mestieri, la mostra fotografica e quella dei manufatti artigianali. A ciò si aggiungono le dimostrazioni relative alla lavorazione artigianale del latte e della pasta fatta in casa; senza dimenticare l'intrattenimento con la musica itinerante con 'il mandolino acrobatico' ed il canzoniere popolare con gli 'Ethnosima' giovedì sera e con l'esibizione dei 'Terraemares' venerdì. Un programma consolidato che quest'anno si arricchisce dunque anche della possibilità di visitare il castello.

Fonte: Il Sannio Quotidiano 

Sei qui: Home News Castello aperto durante la Porziuncola
Find us on Facebook
Follow Us