Ato rifiuti, i quattro Sindaci studiano le mosse

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (0 Votes)

rifiuti 1In vista dell’incontro che si svolgerà oggi al Comune di Benevento, ieri i Sindaci di Apollosa, Arpaise, Ceppaloni e San Leucio del Sannio si sono riuniti per affrontare la questione del nuovo sistema per i rifiuti con l’introduzione degli Ambiti territoriali ottimali ai quali passerà l’intera competenza del ciclo. Il confronto tra Marino Corda, Mena Laudato, Claudio Cataudo e Nascenzio Iannace si è svolto ieri sera presso il Municipio di Apollosa dove erano presenti anche i responsabili tecnici dei quattro Comuni.

 

Le Amministrazione, che hanno già intrapreso il percorso per la gestione associata nel cui ambito era inizialmente prevista anche la raccolta rifiuti, intendono in questo modo presentarsi con una posizione unitaria. Alcuni aspetti da affrontare vengono annunciati dal primo cittadino di Ceppaloni Claudio Cataudo. “Bisognerà verificare – afferma il Sindaco – i criteri per la ripartizione dei costi tra Comuni e in particolare quelli per i lavoratori dei consorzi da reintegrare onde evitare che le spese divengano insostenibili per gli enti. Non riteniamo possibile inoltre adottare l’attuale criterio di voto, in questo modo i quattro Comuni più grandi della Provincia, con la stessa appartenenza partitica, potrebbero da soli determinare le sorti dell’Ato per la gestione dei rifiuti con poche possibilità di intervento invece per gli altri 74 Comuni che non possono essere penalizzati solo perché più piccoli”.

Fonte: Il Sannio Quotidiano

Sei qui: Home News Ato rifiuti, i quattro Sindaci studiano le mosse
Find us on Facebook
Follow Us