Al via la Commissione per il centro storico

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (0 Votes)

comune ceppaloniIl completamento dei lavori di restauro al castello medioevale di Ceppaloni è ormai in dirittura d’arrivo e l’Amministrazione comunale si appresta a vagliare le diverse ipotesi per l’utilizzo dell’edificio storico. L’idea è quella di costituire una commissione ‘ad hoc’ chiamata ad occuparsi dei centri storici e dunque prioritariamente del castello che rappresenta in tale ambito la più grande risorsa del territorio. Al momento per l’utilizzo dell’edifico resta ancora in piedi il progetto del ‘Borgo della creatività’ che prevede la realizzazione di una scuola di alta formazione professionale enogastronomica.

 

L’idea non coinvolge soltanto il castello ma l’intero centro storico che diverrebbe un albergo diffuso. L’idea progetto fu finanziata dalla Giunta Bassolino per 140 mila euro, successivamente fu stipulata una convenzione firmata dal sindaco di Ceppaloni Claudio Cataudo e dal presidente della Provincia Aniello Cimitile per la presentazione del progetto il cui ammontare complessivo è di circa 50 milioni di euro. L’istanza di finanziamento avanzata dal Comune di Ceppaloni alla Regione Campania tuttavia non ha ancora ricevuto risposta. L’Amministrazione intende dunque valutare ora anche altre soluzioni per la destinazione dell’antico maniero. A spiegare la natura dell’organismo che dovrà essere nominato è il primo cittadino. “La commissione per i centri storici –afferma Claudio Cataudo- sarà prettamente di natura tecnica anche se non è esclusa la partecipazione di membri consiliari o la guida dell’assessore delegato al ramo”. Il Sindaco annuncia inoltre l’intenzione di coinvolgere anche la comunità in tale scelta: “Puntiamo ad individuare esperti del settore in modo da giungere alla soluzione più proficua per la valorizzazione del territorio. Intendiamo comunque rivolgerci anche ad esperti locali che conoscono la storia del castello e che sapranno offrire sicuramente un prezioso contributo”. “L’obiettivo –rimarca Cataudo- è quello di creare un indotto che possa condurre allo sviluppo del territorio”. La commissione per i centri storici sarà nominata dunque nel corso della prossima seduta del Consiglio comunale che si svolgerà probabilmente nelle prime settimane di ottobre. Nello stesso ordine del giorno sarà inserita anche l’istituzione e la nomina della commissione consiliare che dovrà operare per scongiurare il fallimento del ‘Patto Territoriale Sviluppo 2000 Valle del Sabato’. Il Comune di Ceppaloni, socio di maggioranza con il 36,4%, intende procedere all’approvazione dei bilanci degli ultimi due anni e del progetto per il quale il Patto Territoriale attende un finanziamento da 6 milioni di euro dal Ministero dello Sviluppo Economico. La strada delineata nel corso dell’ultimo Consiglio era quella di convincere la Provincia a partecipare all’assemblea in quanto con il suo 14% garantirebbe il numero legale che negli ultimi due anni non è stato mai raggiunto impedendo qualsiasi attività. “Ad agosto–conclude Cataudo- abbiamo già avuto un incontro con il commissario Aniello Cimitile e nei prossimi giorni riprenderemo i contatti per definire la situazione”.

Fonte: Il  Sannio Quotidiano 

Commenti   

 
0 #2 .... bello come non mai (parte 2 del primo commento)tranfa federico 2013-09-24 10:36
Bè i 50 milioni per idea progetto costata 140 mila euro (DOMANDA A CHI SONO ANDATI QUESTI 140 MILA EURO?)risulta utopica soprattutto quando l'italia si trova sull'orlo del crack.... non si hanno soldi per ripristinare la s.p. arpaise - ciardelli.. arteria che collega due province figuriamoci se ci sono 50 milioni per ilr ecupero del centro stroico.. anche se in italia è tutto possibile! speriamo che : “Puntiamo ad individuare esperti del settore in modo da giungere alla soluzione più proficua per la valorizzazione del territorio. Intendiamo comunque rivolgerci anche ad esperti locali che conoscono la storia del castello e che sapranno offrire sicuramente un prezioso contributo”.. e speriamo che sia proficua per Ceppaloni e non per i singoli! ciao a tutti
Citazione
 
 
0 #1 e ritorna in mente ....federico tranfa 2013-09-24 10:35
Buongiorno a tutti, bella questa iniziativa socio-culturale ! Bella qusta idea della commissione, magari se fosse stata fatta durante l'elaborazione del progetto preliminare, magari si avrebbe avuto un castello "risanato" (è l'unica parola che si puo'musare in questo caso) in maniera diversa.. magari non facendo solo un numero esagerato di corpi bagno ma anche magari deglis tudi approfonditi sulla parte di Castello, ignota, zona sud sud-est... Comunque una bella cosa, speriamo almeno formata da tecnici-storici -ambientali e non da tecnici da"cemento-arma to".....magari composta da volontari sarebbe il TOP!
Citazione
 
Sei qui: Home News Al via la Commissione per il centro storico
Find us on Facebook
Follow Us