Ampliamento del cimitero, si alla dichiarazione di pubblica utilità

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (0 Votes)

cimiteroE stato avviato il procedimento di "dichiarazione di pubblica utilità dei lavori di ampliamento del cimitero della frazione di San Giovanni con contestuale approvazione del progetto definitivo". Per procedere è necessario avviare l'esproprio di immobili, secondo un piano particellare consultabile sul sito del Comune. L'invito è principalmente rivolto ai proprietari degli immobili che potranno presentare in forma scritta eventuali considerazioni sul procedimento adottato, entro trenta giorni dalla pubblicazione dell'avviso ed inviarle all'ufficio tecnico con sede in piazza Rossi.

 

 

 

Sull'iniziativa interviene il presidente del Consiglio comunale, Giuseppe Fantasia il quale ribadisce che «questa delibera Ã¨ semplicemente I'atto di un procedimento che va avanti e che è un bene per la comunità». E commenta: «è giusto procedere in questa direzione, il sindaco ha elargito i suoi chiarimenti in maniera esaustiva. Spero che le polemiche siano rientrate e che sia garantita la correttezza del procedimento". II presidente dell'assise, inoltre interviene anche in merito alle polemiche registrate nei giorni scorsi circa la scelta degli scrutatori da parte della commissione elettorale. Giuseppe Fantasia, come si ricorderà, era intervenuto per chiedere spiegazioni in merito al criterio adottato per la scelta, chiedendo inoltre di sapere «perché in qualità di presidente dell'assemblea comunale, non fosse stato convocato». Non soddisfatto della risposta del consigliere Aggettino Parente, Fantasia precisa «non ho ricevuto risposte su quello che chiedevo e cioè sul criterio adottato per la scelta. Fare una dichiarazione in tal senso - chiarisce infine il presidente del Consiglio - servirebbe ad evitare anche polemiche pre-elettorali».

Fonte: Ottopagine

Sei qui: Home News Ampliamento del cimitero, si alla dichiarazione di pubblica utilità
Find us on Facebook
Follow Us