Albo pretorio on-line dal 1 gennaio. Entro fine mese il servizio sarà perfezionato

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (0 Votes)

comune_ceppaloniUn servizio più diretto e funzionale che consenta di facilitare e migliorare a consultazione degli atti e provvedimenti amministrativi, nel rispetto della trasparenza è della privacy. E' in questa direzione che va l'istituzione dell'Albo Pretori o on-line attivato dal Comune, a partire dal 1 gennaio, e visionabile direttamente dal sito istituzionale dell 'Ente www.comunediceppaloni.it. Così come disposto dalla Legge vigente in materia. L'obiettivo: permettere la consultazione direttamente dalla rete di tutte le delibere, determinazioni dirigenziali, ordinanze, selezioni, concorsi, incarichi, bandi di gara ed altri documenti oggetto di pubblicazione, ma naturalmente nel rispetto delle normative sulla privacy, Non saranno quindi messe on-line le informazione contenenti dati sensibili. L'iniziativa, in fase sperimentale, dovrebbe essere perfezionata entro la fine del mese in corso.

Al momento il programma è ancora in via di definizione, pur essendo già disponibile la consultazione via internet di tutti gli atti per cui prima era necessario recarsi presso il Municipio. Pertanto, non è più possibile consultare presso la bacheca comunale i documenti in formato cartaceo. Ma, chiunque non abbia dimestichezza con la rete, per consultare gli atti potrà rivolgersi presso gli uffici comunali per prendere visione della documentazione cartacea. Un'iniziativa rispetto alla quale il sindaco, Claudio Cataudo, evidenzia: "Tale progetto conferma quanto detto in campagna elettorale, ossia che l'attività amministrativa sarebbe stata improntata alla massima trasparenza degli atti prodotti per rendere edotti tutti i cittadini, del nostro territorio e non solo, del lavoro svolto". Il primo cittadino, infatti, sottolinea come "ciò sia in sintonia con quanto riportato nel programma presentato agli elettori in campagna elettorale". Ed inoltre, spiega: "In questo modo la collettività potrà entrare subito a conoscenza dell' attività amministrativa. Pertanto, - conclude Claudio Cataudo - laddove riterranno opportuno i cittadini potranno chiedere ed ottenere spiegazioni sia rivolgendosi ai funzionari comunali che all'Amministrazione comunale, sempre disponibile a recepire quelle che sono le istanze dei cittadini".

 

Fonte: Il Sannio Quotidiano

Sei qui: Home News Albo pretorio on-line dal 1 gennaio. Entro fine mese il servizio sarà perfezionato
Find us on Facebook
Follow Us