Ambito B6, si dimette il coordinatore Immacolata D'Alessio

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (0 Votes)
ambitob6Il Comune di Cappaloni fa la guerra al Comune di San Giorgio del Sanno sulle politiche sociali e fioccano le dimissioni e le minacce di dimissioni..
Nuovo incontro del coordinamento istituzionale dell’Ambito B6 che si è riunito nella giornata di ieri. Ad aprire i lavori il presidente dell’Ambito, Felice Barricella che ha spiegato le ragioni per cui non sono ancora partiti i servizi. “necessita fare una rivalutazione del bisogno cos’ come prevede la nuova normativa. Ad esempio, per quanto attiene i minori che vanno a scuola, solo per il nostro ambito, sono presenti un centinaio di alunni diversamente abili. Quindi – ha evidenziato – a quelli che avevano la stessa patologia se ne sono aggiunti altri, da un lato; dall’altro sono emerse nuove patologia quali l’ipoacusia, progetto già approvato dalla Regione e, la cecità. Per gli altri servizi come l’Adi anziani è necessario fare la valutazione Uvi unità di valutazione integrata”.
 
Inoltre ha preannunciato che: “Si dimetterà dalla carica di presidente dell’Ambito, non appena attuato il decreto numero 6”. Ricordiamo che lo stesso Decreto, già approvato dalla Regione Campania, che riguarda le prestazioni socio-sanitarie residenziali in Rsa per anziani e disabili e prestazioni semi-residenziali per i centri diurni, prevede che tali servizi debbano essere attivati dagli Ambiti e svolti da strutture pubbliche o private presenti sul territorio. Ad un certo punto della seduta, il sindaco del Comune Capofila, Giorgio Nardone ha dichiarato che “l’Ente ha intenzione di uscire dall’Ambito B6 al fine di evitare di essere additati come colore che, pur lavorando con grosso sacrificio, fanno la parte del leone”. Su tale affermazione è intervenuto l’Assessore di Sant’Angelo a Cupolo, Paolo Visconti che “non è d’accordo su quanto dichiarato da Tardone, visto che la scelta di istituire un nuovo Ambito territoriale, è nata per soddisfare le esigenze reali dei piccoli Comuni”. Ma di tutta risposta, il presidente dell’Ambito B6, Felice Barricella ha sostenuto “di non voler uscire dall’Ambito, invitando il sindaco ad un confronto con la maggioranza. Rimanendo fiducioso che possa verificarsi un ripensamento che tenga conto della solidarietà e della sussidiarietà dei servizi attivati dall’Ambito territoriale”. Il sindaco Nardone ha dichiarato ciò in quanto il Comune di Ceppaloni ha inviato una lettera/diffida all’Ente capofila dell’Ambito B6 “per la mancata attivazione dei servizi”. In quella circostanza è stata data lettura delle dimissioni del coordinatore provvisorio dell’Ambito B6, nonché segretario generale del comune di San Giorgio del Sannio, Immacolata D’Alessio che era subentrata alla sua omologa, Maria Antonietta Iacobellis nell’ottobre del 2009. la dimissionaria D’Alessio ha commentato: “Le mie dimissioni giungono perché è terminata la fase della provvisorietà dell’incarico conferitomi e, perché il Comune di San Giorgio del Sannio, necessita di cure professionali e di dedizione di tempo che si andrebbe, quindi, a sottrarre all’Ufficio di Piano. Inoltre, - ha specificato – risultano concluse tutte le attività che mi erano state assegnate, tra cui la sesta e la settima annualità nonché, l’inizio dell’ottava, nell’ambito della quale sono stati indetti cinque nuovi bandi. In ultimo poi, - ha concluso D’Alessio – anche per il rammarico causato dalla diffida mossa per la mancata attivazione dei servizi riguardanti l’ottava annualità. Questa, poi qualificata come un forte invito, da parte del Comune di Ceppaloni”. Alle dimissioni del coordinamento dell’Ambito B6 si sono aggiunte quelle di altri due componenti esterni dell’Ufficio di Piano quali, i segretari comunali di Pago Veiano-Pietrelcina, Donato Guarino e quello di Sant’Angelo a Cupolo, Vincenza Maglione. Il futuro coordinatore definitivo dovrà gestire le gare dei cinque servizi già indetti e gli altri progetti dell’ottava annualità nel momento in cui saranno approvati e finanziati dalla Regione Campania e dagli stessi Comuni. Tra una settimana ci sarà l’incontro politico tra i sindaci dell’Ambito B6 per definire le modalità di programmazione tecnico-amministrativo.
 
 
 
Fonte: Il Sannio Quotidiano
Sei qui: Home News Ambito B6, si dimette il coordinatore Immacolata D'Alessio
Find us on Facebook
Follow Us