Caruso: "revocare la scorta armata alla signora Sandra Mastella"

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (0 Votes)
Francesco Caruso«Avviare le opportune verifiche al fine di revocare la scorta armata alla signora Sandra Mastella», è la richiesta al ministro dell'Interno avanzata da Francesco Caruso con un'interrogazione parlamentare depositata oggi alla Camera.
Il deputato Prc no global sollecita «tali verifiche alla luce del fatto che la richiesta venne sollecitata dall'allora prefetto Urbano di Benevento, a seguito di presunte lettere anonime di minaccia, lo stesso prefetto ora sospeso dall'incarico proprio perche' coimputato con la Sandra Mastella nell'inchiesta sulla presunta lobby affaristico-clientelare per presunti favoritismi nei confronti della famiglia Mastella».
Per Caruso uomini e i mezzi oggi impegnati per la scorta di Sandra Lonardo "vengano dirottati e assegnati a quei commercianti minacciati di morte perchè coraggiosamente hanno denunciato il racket dei clan camorristici e ai quali in queste settimane gli è stata revocata la scorta armata.
A tutto c'è un limite: non ho nulla di personale nei confronti della famiglia Mastella - assicura Caruso - tuttavia sono rimasto allibito dal paradosso dell'utilizzo della propria scorta per recarsi dal luogo di detenzione al tribunale per rispondere all'interrogatorio dei magistrati.
Il deputato Prc chiede anche al Viminale «di disporre la revoca dell'utilizzo di 32 unità della polizia penitenziaria attualmente in servizio presso l'abitazione dell'ex Guardasigilli, in quanto decaduto dall'incarico ministeriale, provvedimento che tuttavia non è stato possibile disporre secondo la procedura ordinaria a causa della sospensione del prefetto di Benevento».
 
Fonte: AGI
Sei qui: Home News Notizie nazionali Caruso: "revocare la scorta armata alla signora Sandra Mastella"
Find us on Facebook
Follow Us