Ceppaloni, Commissioni consiliari accorpate su proposta dell'opposizione

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (0 Votes)
comune ceppaloni
Sono stati approvati tutti all'unanimità gli argomenti posti all' ordine del giorno del Consiglio comunale svolto lunedì sera. Dopo l'approvazione dei ver­bali della seduta precedente e del Protocollo d'Intesa per l'i­stituzione del Parco Fluviale Calore-Sabato, la discussione consiliare è stata incentrata sulla conferma delle commis­sioni comunali (ex art.96 del D.Lgs 267/2000). Tale argomento ha ottenuto il parare favorevole del Civico consesso dopo una lunga discussione ed una pausa dei lavori consiliari, dopo la quale è stata recepita la proposta avan­zata dall'opposizione di appor­tare delle modifiche alle com­missioni votate precedentemen­te e trovare una collaborazione per cominciare a far lavorare gli organismi comunali. Per cui, è stato ridotto il numero delle commissioni che sono state accorpate in base a quanto sta­bilito dall'assessore Geppino Russo e dal consigliere di mino­ranza Stefania Pepicelli, dele­gati rispettivamente dai propri gruppi consiliari. "Abbiamo accolto la richiesta dell' opposizione - spiega l' as­sessore Geppino Russo - poiché ci sembrava giusto e corretto accettare tale proposta e dare un senso di collaborazione alla questione, pur ribadendo la legalità delle commissioni pre cedenti.
Tale scelta è segno del­l'alto senso di democrazia e di apertura dimostrato dalla mag­gioranza quando si tratta di col­laborazione seria, corretta e non strumentale, perché i ruoli vanno rispettati. Pertanto, dopo una discussione in Consiglio Comunale su tale decisione è stato il sindaco ad aver proposto di accogliere le modifiche apportate ad alcune commissioni". E' la rappresentante della compagine di opposizione Stefania Pepicelli, invece, ad evidenziare: "La legge ritiene che sia opportuno lasciare in vita solo le commissioni essenziali o di accorparle in modo da evitare sprechi delle ricorse comunali. Però, nonostante l'accordo raggiunto dopo la ripresa del Consiglio comunale il capogruppo di maggioranza, Domenico Parente, è arrivato in un aula con una proposta diversa. Ma, - precisa Pepicelli - dopo ampia discussione e contestazioni da parte del mio gruppo sulla correttezza di questo modus operandi, è stato votato all'unanimità l'accordo precedentemente raggiunto". Infine, il Consiglio ha deciso dl di comune intesa di rinviare l'ultimo punto posto all'ordine m del giorno, cioè l'approvazione dello schema di convenzione il tra i Comuni di San Martino Valle Caudina, Ceppaloni e Roccabascerana per la gestione delle progettualità in tema di sicurezza urbana.
 
 
 
Fonte: Il Sannio Quotidiano
Sei qui: Home News Ceppaloni, Commissioni consiliari accorpate su proposta dell'opposizione
Find us on Facebook
Follow Us