Paese fantasma?

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (2 Votes)
Paese fantasma? 3.5 out of 5 based on 2 votes.

benjaminCeppaloni: un paese che va spegnendosi giorno dopo giorno.  Con le poche persone amiche che ancora sono rimaste nel paese, capita di ricordare di quando eravamo in tanti nella piazza, nei vichi e di chiederci che cosa sia successo, come si sia potuto verificare e cosa si potrebbe fare per risollevare le sorti di un capoluogo che ha vissuto tempi migliori. Chiaramente, ognuno ritiene di avere qualche soluzione e, come sempre succede in questi situazioni: piove, il governo ladro , colpevoli diventano le politiche inadeguate messe in campo dalle Amministrazioni presenti e passate. Dimenticando sempre che ognuno di noi ha fatto parte di questa realtĂ  contribuendo, in misura differente, a determinare tale degrado.

 

C’è chi è fiducioso che le cose cambieranno, chi, come me, convinto che, forse si, potranno anche cambiare, ma che non sono trasformazioni che riuscirò a vedere perchĂ© sono processi lunghi di cui ancora non se ne vede l’inizio. Discussioni accademiche di chi, però, ama il paese.   Per supportare la mia tesi, ho pensato di fotografare il paese nel tempo di una settimana (31 Gennaio – 7 febbraio) e in varie ore della giornata. Beh, le foto mostrano un paese fantasma dove non si incontrano nĂ© persone nĂ© animali. Dopo averle attentamente esaminate se qualcuno ha qualche proposta … batta un colpo. Per il momento “Anche la Speme, ultima dea , fugge i sepolcri”.

 

 Beniamino Iasiello

 

001p 002p 005p
 096p 107p 108p
041p 042p 048p
 090p 057p 060p
 068p 070p 076p
 056p 081p 086p
093p 088p 079p
078p 049p 064p
116p 015p 049p
112p 006p  092p

 

Sei qui: Home La rubrica di Benjamin Paese fantasma?
Find us on Facebook
Follow Us