Regione che vai … vitalizi che trovi

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (2 Votes)
Regione che vai … vitalizi che trovi 5.0 out of 5 based on 2 votes.

benjaminPoter trascorrere oltre dieci giorni con l’intera famiglia, visto che le mie figlie si trovano, per lavoro, lontano da Ceppaloni, è stato qualcosa che ha reso estremamente felici me e mia moglie

E’ stata una vacanza splendida trascorsa a S. Martino di Castrozza, localitĂ  turistica e sciistica del Trentino che si trova a circa 1600 metriE’ un piccolo paese situato in una vallata circondata dalle Dolomiti( patrimonio dell’umanitĂ ), a pochi km dal famoso passo Rolle, 2000 metri di altezza, dove tante volte i â€śgrimpeurs” del giro d’Italia  hanno  dato battaglia per la conquista della maglia rosa e, quindi, della vittoria finale.

 

 

La cima piĂą alta è quella di Vedaza con i suoi 3196 metri.  Solo una volta, con la cabinovia, sono andato a vedere le piste dove le mie figlie sciavano, ed è stato piĂą che sufficiente per decidere che restare al campo – base, 1600 metri, era molto piĂą saggio. D’altra parte le strutture per i piccoli non mancavano nel paese che è costituito da circa 600 abitanti, ma con decine e decine di alberghi, ristoranti e negozi.

In cima vi era un cielo terso e un sole  che con i suoi raggi rendeva ancora piĂą magnifica una natura incontaminata che si rivelava in tutto il suo splendore.Abbagliato da tanta bellezza, un po’ come i bambini che ragionano in maniera transduttiva, sei preso da un senso di armonia e di pace che ti porta a  ritenere che il sublime dello spettacolo della natura possa avere un effetto catartico anche sullanatura dell’uomo.

Ma è un momento, solo un attimo fuggente,  perchĂ© la â€śpreghiera laica dell’uomo moderno”, come Hegel definiva la lettura dei giornali (la TV, con Peppa Pig, BarbapapĂ   et alia diventa proprietĂ  della nipotina) ti riporta nella triste e trita realtĂ  che  appartiene non solo al â€śPalazzo”in quanto sembra essere diventato un tratto distintivo delle “ genti  del paese la dove il si suona”, per dirla con Dante. La casta imperversa dappertutto: vitalizi, Family fond,  nel quale vengono accantonati i soldi per i vitalizi(milioni d’euro), pensioni d’oro e chi piĂą ne ha piĂą ne metta.  I sindacati proclamano assemblee per discutere, ma dove erano quando le indennitĂ  le pensioni, i vitalizi aumentavano in maniera esponenziale; â€ś in effetti, dice la consigliera della SVP, Rosa Talhee Zelgerle cifre sono molto impressionanti. I trentini sono scesi in piazza indignati contro una classe politica che ha pensato soltanto ai propri interessi anche quando  una crisi economica senza precedenti ha provocato morte e grandemiseria. Pare che dalla Sicilia a Trento, a Bolzano, la casta sia accomunata  da un unico interesse: resistere, resistere, resistere per non perdere posizioni di privilegio.

Un interrogativo: ma non sarebbe il caso,oggi, di abolire regioni e provinceautonome, a statuto speciale? A che servono e, soprattutto, a chi servono? La Sicilia non è un altro esempio di una Regione che è speciale, certamente, ma per sprechi ,clientelismo, malversazione? Il tempo è volato, la vacanza è finita, ma ciò che, probabilmente, non avrĂ  mai fine Ă¨ il ritenere che, anche in democrazia, possano esserci privilegi acquisiti una volta per tutte e perciò non piĂą negoziabili.

Ma l’interruzione(occupazione dell’aula?), da parte dei manifestanti trentini, dei lavori dell’ assemblea provinciale dovrebbe mettere in serio allarme la classe politica.

Beniamino Iasiello

Commenti   

 
0 #6 Regione che vai … vitalizi che trovieziomarty 2014-03-20 12:32
credo che il rovescio della medaglia sia rappresentato da una sub-cultura “alquanto razzista” verso il “turista-italia no” peggio se “capitolino dal Po in giù” (per anni ci hanno massacrato con Roma Ladrona) per non parlare poi del “turista-italia no-meridionale” , da una montagna rovinata dagli eccessi urbanistici e dagli innumerevoli impianti di risalita, dalla non applicazione dell’economia dell’inclusione il che ha aumentato in maniera esponenziale in alcune vallate l’inquinamento ambientale …… ed infine la tragica scoperta: la casta imperversa anche nelle “perfettine” regioni autonome ladine. Ebbene sì, ritengo che più che una analisi geopolitica sull’Italia bisognerebbe fare una analisi “geo- biochimica” dalle risultanze alquanto evidenti: non possiamo ritenerci uguali, siamo troppo diversi se pur destinatari di decisioni garibaldine nonché degli avvenimenti che ci hanno coinvolto in quel fatidico 1861 e le relative successive ripercussioni…
Citazione
 
 
0 #5 Regione che vai … vitalizi che trovieziomarty 2014-03-19 15:43
E’ vero Banjamin, a volte si è abbagliati dalla bellezza delle Dolomiti, con il sublime spettacolo delle cime che spuntano da chi sa quale ancestrale “buco nero”… Concordo con Lei sulla descrizione di S. Martino di Castrozza, meritevole anche per gli scoscesi pendii nevosi il che mi fa pensare alla sagacia delle figlie sciatrici, sperando che non abbiano provato il brivido dei “fuoripista” (definiti dai Sanmartinoti “acidi e velenosi” ndr). Però a volte dietro la bellezza e lo spettacolo, come sempre, credo che il rovescio della medaglia....... . alla prossima per la conclusione …… Con stima.
Citazione
 
 
0 #4 RE: Regione che vai … vitalizi che troviElvira Di Donato 2014-03-18 14:03
Ops... volevo dire Ferdinando II
Citazione
 
 
0 #3 RE: Regione che vai … vitalizi che troviElvira Di Donato 2014-03-18 08:38
Ci sarĂ  una marcia per l'indipendenza il 30 marzo http://www.linksicilia.it/2014/03/il-fronte-nazionale-siciliano-partecipera-alla-marcia-per-lindipendenza-della-sicilia-del-30-marzo/
Citazione
 
 
0 #2 RE: Regione che vai … vitalizi che troviElvira Di Donato 2014-03-18 08:37
C'è una marcia per l'indipendenza prevista per il 30 marzo http://www.linksicilia.it/2014/03/il-fronte-nazionale-siciliano-partecipera-alla-marcia-per-lindipendenza-della-sicilia-del-30-marzo/
Citazione
 
 
0 #1 RE: Regione che vai … vitalizi che troviElvira Di Donato 2014-03-18 08:25
Per il poco che ne so la Sicilia ha sempre aspirato all'autonomia e per queste richieste fu bombardata sia dai Borboni che dai Savoia (anche se solo Ferdinando IV vinse il titolo di re Bomba). Solo De Gasperi riuscì a metterci una pezza con lo statuto autonomo. Mi pare che oggi che tutto il sud sta riscoprendo la sua storia anche la voglia di autonomia della Sicilia stia riprendendo vigore...
Citazione
 
Sei qui: Home La rubrica di Benjamin Regione che vai … vitalizi che trovi
Find us on Facebook
Follow Us