Chi si ferma Ă© perduto

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (2 Votes)
Chi si ferma Ă© perduto 5.0 out of 5 based on 2 votes.

logo-proloco“Andare avanti” è la parola d’ordine della Pro Loco di Ceppaloni. I fatti degli ultimi giorni non possono destabilizzare il lavoro di un gruppo che ha a cuore il bene del paese. Uno dei soci, il Dott. Domenico Simeone, tramite un articolo pubblicato su Ceppaloni.info aveva espresso il seguente pensiero: “Non sarebbe meglio se, il nuovo organigramma della Pro Loco, per quest’anno, prendesse in considerazione l’ipotesi di non realizzare la festa e di sostituirla con una giornata destinata a rendere edotti i cittadini sugli effetti di un inquinamento diffuso ed incontrollato?”

 

La volontĂ  del Dott. Simeone è comprensibile. Tutti noi siamo stati colpiti duramente dalla terribile notizia arrivata qualche giorno fa. Non è piacevole scoprire che a pochi metri dalle nostre abitazioni sono stati riversati rifiuti di “dubbia provenienza”. E’ una situazione inaccettabile. E la Pro Loco, che è prima di tutto un ente che deve badare alla valorizzazione del territorio, è pronta a combattere per far si che le zone interessate vengano al piĂą presto bonificate. Ma rinunciare alla XXXII edizione della Sagra della Porziuncola non è pensabile. La macchina organizzativa era giĂ  partita da tempo. E, soprattutto, non organizzare la manifestazione piĂą importante, antica e sentita del paese, significherebbe solo darla vinta ad un sistema messo su da persone che non pensano, e non hanno pensato, nè al bene dei loro figli, nè a quello del “prossimo” nè a quello del territorio. La Pro Loco non ha nessuna voglia di alzare bandiera bianca o di far passare il messaggio che Ceppaloni è un paese “malato”. No, questo non è proprio possibile. Anzi, l’invito che l’ente vuole fare a tutti, ceppalonesi e non, è proprio quello di rendere ancora piĂą speciale questa edizione. Sarebbe bello che proprio nelle date del 31 luglio e del 1° agosto andasse in scena la ripresa di un paese che è stato duramente colpito, ma che ha ancora tanto da dare.Durante una lunga riunione dove si è parlato di questo argomento, si era pensato, vista l’importanza della scelta, di parlarne insieme a tutta la comunitĂ , all’interno di un’assemblea straordinaria, ma visti i tempi stretti e la mole di lavoro che ruota intorno alla Porziuncola, non era possibile farlo nei giusti tempi e modi. Pertanto il consiglio direttivoha deciso di organizzare un convegno per sensibilizzare ancora di piĂą i cittadini alla lotta contro tutti i tipi di inquinamento per salvaguardare il territorio. Questo passo per noi sarĂ  solo l’inizio di un percorso insieme a tutti i singoli cittadini, che ha come Obiettivo il bene comune. Noi non molliamo, andiamo avanti, e siamo sicuri che troveremo da parte dei nostri concittadini l’aiuto di sempre, fondamentale, per far si che la XXXII edizione della Sagra della Porziuncola sia un successo come è stata quella dello scorso anno. Insieme si può. Noi ci contiamo.

Pro Loco di Ceppaloni

Sei qui: Home Dibattito Chi si ferma Ă© perduto
Find us on Facebook
Follow Us