Resto al Sud: una buona misura per creare occupazione ai giovani dotati di volontà, idee e concretezza

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (0 Votes)

svegliaE’ stato pubblicato sulla G.U. n. 284 del 5 dicembre 2017, il decreto di attuazione per la misura “RESTO AL SUD” e precisamente il D.M. n. 174 del 9 novembre 2017.

L’incentivo è destinato ai giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni, residenti nelle Regioni del SUD. Le risorse a disposizione ammontano ad un miliardo e 300 milioni di Euro. Sono finanziate dal MINISTERO DELLA COESIONE TERRITORIALE DEL MEZZOGIORNO

1917 - 2017

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (0 Votes)

benjaminGli ultimi mesi del 1917 furono segnati, in Europa, da due grandiavvenimenti: la disfatta di Caporetto dell’Italia nella 1^ guerra mondiale e la vittoria della Rivoluzione russa. I due eventi, in qualche modo sono legati tra di loro, infatti, la Russia, con la pace separata di Brest – Litovskusciva fuori dalla prima guerra mondiale, permettendo così all’Austria di poter riportare sul fronteoccidentale le truppe impegnate su quello orientale. 

 

Un convegno in ricordo di Erminio Cioffi

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (0 Votes)

Il  Cavaliere e poeta Erminio Cioffi viene ricordato oggi 18 dicembre 2017, alle ore 18.30, in un convengo dal titolo emblematico “CASALPRETI DI ARPAISE:IL MIO GRANDE AMORE”.

Al Convegno prenderanno parte la Prof.ssa Filomena Laudato, Sindaco di Arpaise, il Prof. Beniamino Iasiello, il Prof. Vincenzo De Lucia, i parroco  di Arpaise e di Casalpreti Don Albert Mwise. Saranno presenti la moglie Luigia Tranfa, i fratelli e i nipoti.

Scarica la locandina

Il Comune di Ceppaloni nella seconda metà del 700

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (0 Votes)

benjamin

Concludo la narrazione  relativa al “Catasto Onciario” del 1753 riportando  il numero degli:

 

 Ecclesiastici secolari cittadini

 

 

Scoperto un cadavere nel casolare che fu danneggiato dalle fiamme

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (0 Votes)

IncidenteLa salma dell’uomo è stata trasferita al Rummo, nei prossimi giorni saranno effettuati gli esami medico legali per stabilire le cause della morte. 

Un casolare abbandonato andato lungo la strada che dalla frazione di San Giovanni conduce a Ceppaloni era andato distrutto dalle fiamme, era crollato il solaio, nella tarda serata di martedì. Un rogo la cui origine era probabilmente dolosa. Sul posto erano poi intervenuti i Vigili del Fuoco ed i Carabinieri. 

Sottocategorie

Sei qui: Home News
Find us on Facebook
Follow Us