Senza tempo e senza nome

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (2 Votes)
Senza tempo e senza nome 2.5 out of 5 based on 2 votes.

ambruscoDicevo, qualche giorno fa, che luci, suoni, colori si erano“arrucchiate” per salutare un uomo e un poeta che aveva dedicato la sua vita alla poesia e alla quale aveva affidato tutto se stesso.Mi piace immaginare che, appena morto, sul monte Elicona, in Grecia, sede delle Muse delle arti, Calliope, Talia e tutte le altre stessero aspettando il loro figliuolo prediletto per rendergli lo stesso onore con il quale l’artista le aveva coltivate e celebrate nella sua lunga vita. 

 

 

 

Ha cantato la solitudine, il dolore, l’amore che fa soffrire, tradisce e che uccide, ma capace anche di dare speranza, allegria, gioia. Sono certo che il paese avrĂ  onorato in maniera degna la figura e l’opera di zio Carmine (aveva sposato la sorella di mio padre) con lo stesso trasporto ed amore con cui luiaveva raccontato Ceppaloni attraverso la sua arte.

Era un uomo senza tempo e senza nome, era per tutti: O’ Pittore … il nome di tutta una vita e il nome con cui, per sempre, sarĂ  ricordato da tutti.

 

Beniamino Iasiello

Sei qui: Home La rubrica di Benjamin Senza tempo e senza nome
Find us on Facebook
Follow Us