Lentamente Muore. (... a Mariano Porcaro)

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (5 Votes)

Lentamente muore chi diventa schiavo dell ‘abitudine,ripetendo ogni

Giorno gli stessi percorsi

Chi non cambia la marcia

Chi non rischia e cambia il colore dei vestiti

Chi non parla a chi non conosce.

Muore lentamente  chi evita una passione

Chi preferisce il nero su bianco

E i puntini sulle ì piuttosto  che un insieme di emozioni,

proprio quelle che fanno brillare gli occhi, quelle che

fanno di uno sbadiglio un sorriso, quelle che fanno battere il cuore davanti all’errore e ai sentimenti.

Lettera aperta: "Sporcizia e topi, faccio i bagagli per fuggire via"

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (4 Votes)
Ceppaloni

Riceviamo e pubblichiamo

Gentile Direttore,

sono residente in questo ameno paese da molti anni e ne ho sempre vantato l’aspetto pulito e ridente, ma da un pò di tempo non è più così.

Con una breve lettera, pubblicata sul vostro sito in data 29.01.2009, denunciavo lo stato di abbandono in cui versava l’intero Centro Storico di Ceppaloni e in particolare il Vico I Madonnelle, dove risiedo al numero civico 11.

Speravo che con una semplice descrizione di disagio avrei attirato l’attenzione degli addetti ai lavori ( Sindaco, Assessori, Polizia Municipale, ndr).

Ma, purtroppo, ho constatato che i responsabili di tanto degrado, "in tutt’altre faccende affaccendati" non curano né il decoro dei cittadini, né quello del loro paese, probabilmente perché nel Vicolo I Madonnelle abitano solo due persone e due voti sono troppo pochi, mentre ben altro discorso vale per il Vicolo II Madonnelle, dove i voti sono più numerosi e dove hanno interessi persone legate al carro del vincitore.

Eppure ho cercato di abbellire la mia strada con fiori e piante, e in questo periodo la rosa rampicante è un’esplosione di colore..

Una piccola storia ignobile

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (3 Votes)
L’argomento trattato in questo breve scritto non sarà, per alcuni, di fondamentale importanza, poiché l’estetica, il piacere del bello e dell’armonia, appare spesso un di più, difficile da raggiungere, soprattutto in un contesto sociale ed amministrativo come quello esistente nel nostro paese.
 
Tale considerazione, va di pari passo con un secondo aspetto: tutelare nel modo migliore l’integrità del centro storico, salvaguardandolo da brutture ed inestetismi che danneggerebbero ancor più il tessuto esistente e per non completare l’opera di abbrutimento ed abbandono cui irreversibilmente ci stiamo avviando.

Petizione per il parco giochi accolta

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (3 Votes)
E’ con soddisfazione che abbiamo ricevuto la missiva del comune di Ceppaloni che comunica il proprio impegno per la realizzazione del parco giochi per bambini nell’area sottostante la chiesa di San Nicola. Detto impegno si è già manifestato con la concessione dell’area verde attualmente esistente, in gestione diretta alla comunità parrocchiale nella persona del parroco don Renato Trapani (atto G.C. n. 170 del 9/7/08) e per la quale dovrà essere a breve stabilita apposita convenzione.Ma il dato per noi più importante è la manifestazione della volontà politica nel voler avviare un eventuale esproprio dei terreni confinanti, così come da noi proposto nella petizione inviata nel mese di settembre e firmata da 214 cittadini.

Auguri Obama dalla Ceppaloni che vuol CAMBIARE!

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (3 Votes)

Presidente degli Stati Uniti d’America, uomo più importante dell’intero globo, esempio per le future generazioni, detentore di straordinari poteri. Abbiamo oggi il 44/mo presidente della storia americana. Il suo nome è Barack Obama, il suo motto è “yes, we can”. Si, noi possiamo cambiare. Abbiamo bisogno di cambiare. Il mondo ne ha bisogno. Dopo interminabili guerre, dopo una delle crisi economiche più devastanti di questo secolo, l’America, come il resto del mondo, spera in un cambiamento. L’emblema si questo rinnovo è senza dubbi il neo-Presidente. Il popolo americano ha dimostrato con queste elezioni che non importa il colore della pelle ma il colore delle idee, le innovazioni che si vogliono apportare ed il programma che si intende attuare.

Sei qui: Home I vostri articoli
Find us on Facebook
Follow Us