Onora il padre..

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (7 Votes)
Onora il padre.. 5.0 out of 5 based on 7 votes.
Votri_Articoli
Riceviamo e pubblichiamo
Definizione di “cliente”: Nell’antica Roma, il cittadino che accettava la protezione di una persona autorevole o influente in cambio di generici servigi speciali nell’ambito della vita civile e politica.
Mi fa quasi sorridere scoprire a che epoca risale tale definizione, mi fa quasi sorridere costatare che tale “pratica” abbia trovato spazio nei secoli senza perdersi nella crescita culturale, mi fa quasi sorridere che i nostri padri ne hanno sfruttato la scia…mi fa sorridere molto meno capire che questo sistema contorto ed egoistico si perpetui fino ad intaccare le giovani menti di questo secolo!
Questa ironica introduzione vuole stendere un velo pietoso sulle trame che intrecciano la vita politica che ci circonda, vuole ridicolizzare un “sistema” a numero chiuso che ci insegna a prendere il nostro bel numerino nell’attesa che arrivi il nostro turno per raccogliere i resti lasciati da chi ci ha preceduto, vuole sbatterci sul grugno l’estrema realtà nella quale ci stiamo perdendo!
 
 
Se fino a qualche decennio fa si potava giustificare il clientelarismo celandolo dietro l’ignoranza, alla scarsa informazione, alle tecniche più semplici per accontentare il parassita di turno, oggi, dove la scolarizzazione ha livelli quantomeno sufficienti, dove i mezzi di informazione ci avvolgono e quasi sovrastano e dove si dovrebbe aver raggiunto un cultura dell’altruismo, come possiamo giustificare noi stessi? Quindi se per cultura radicata le nostre famiglie ci indicano la strada che loro hanno percorso come possiamo farci convincere?! Per il rispetto a priori che si deve ad un padre? Non prendiamoci in giro! Il rispetto è ben altro!
Innanzitutto se vogliamo onorare il padre rendiamoci attori di una vita realmente vissuta!

Ma davvero crediamo che domani, grazie alle promesse che si perpetuano dopo anni di inchini, saremo premiati tutti con un bel incarico sul comune, o dietro la scrivania dell’Asl,  o in qualche altro ente che dir si voglia? Da questa attesa si esce tutti perdenti! Perdono coloro che restano a bocca asciutta, che sono la maggiore, e perdono coloro che nel trionfo dell’obiettivo raggiunto credono di averne avuto merito!
Ma forse mi sbaglio, a pensarci bene qualche vincitore in questo vortice di ingiustizie c’è! Colui che ci carica di false promesse! Lui si che vince!
E quel che è peggio è che non solo il cliente non avrebbe ragione di esistere, ma che il “santo protettore” ne avrebbe ancora meno! Infatti oltre al danno la beffa! Perché se qualche decennio fa si poteva contare sulla “parola”, che quindi garantiva almeno che la “promessa” fosse mantenuta, oggi invece non vale nemmeno quella in questo traffico meschino che trasporta i sogni di noi giovani! Quindi qual è la soluzione? Cambiare santo? No miei cari! La soluzione sta nel cambiare sistema!
Meritiamoci ciò che vogliamo ottenere e solo allora saremo degni di occupare il posto che la vita ci sta preservando!

La poesia dedicatami con gentilezza dal sig. Beniamino Iasiello, “Lentamente muore”, mi accompagnerĂ  nel mio percorso, la leggero nel tempo per sincerarmi di non cedere il passo ad un morte lenta! Voi l’avete letta? Mi auguro che sappiate farla vostra perchĂ© è dedicata a tutti quegli uomini che non si arrendono, che vogliono fare della propria vita un atto di crescita, che non vogliono essere muti osservatori del declino culturale  nel quale versiamo!

Concludo questo scritto rivolgendomi a coloro che sanno di agire nell’ombra, a chi con meschina furbizia crede che la distruzione dell’altro sia il solo sistema per la propria elevazione! Mi rivolgo a coloro che non hanno perso tempo per tentare di farmi del male! Mi rivolgo dicendogli grazie! Vi ringrazio per far si che cresca in me la consapevolezza che sono sulla strada giusta! E che sarò lieto di dire  “prego accomodatevi” ai prossimi che verranno a farmi visita! Con l’auspicio che bussino…
 
Mariano Porcaro
Sei qui: Home I vostri articoli Onora il padre..
Find us on Facebook
Follow Us